Il Consiglio Direttivo

Il consiglio direttivo del Irgun Olei Italia è eletto dall’assemblea dei soci e dal 04/09/2018 è  dimissionario. I suoi componenti mantengono la responsabilità gestionale; il consiglio è composto da:

Alberto Corcos – Presidente

Alberto Corcos

Nel Maggio 2017 sono stato eletto Presidente di Irgun Olei Italia (IOI) ed ho accettato perché ritengo giusto e motivante aiutare i nuovi arrivati ​​italiani a integrarsi in Israele nei loro primi tempi, in modo concreto e fattivo, informandoli, spiegando loro come muoversi per limitare, dove possibile, impatti sgradevoli con questa società.​​Sono un Consulente indipendente di business development fra Israele e Italia.

In precedenza, ho lavorato come professionista nei campi del Change & Innovation Management e Risorse Umane, con numerosi progetti di formazione, di efficienza cognitiva per over 45 “on the job”, di coaching con “Leaders Peer Coaching” – tecniche specifiche per l’innovazione e il cambiamento organizzativo rivolto ai leader che lo gestitscono, come ho descritto nel mio omonimo libro. Nel 2015 ho pubblicato in “Ora lavoriamo. Gli uffici dell’innovazione “, Il Prisma (a cura di), 2015, McGrawHill, uno studio sull’impatto neuropsicologico nelle soluzioni di Office Design.
Ho studiato Psicologia (in HUJ, Israele, e poi all’Università di Padova, in Italia, dove mi sono laureato cum laude) e dal 1989 ho ricoperto vari ruoli fino alla Direzione delle Risorse Umane con aziende internazionali e primarie italiane. Ho scritto tre libri sulla gestione delle RU. Nel 2012 ho progettato e organizzato il 2° Festival della Cultura Psicologica a Milano.

 

Dario di Cori – Vice Presidente

Imprenditore edile

 

Efraim di Castro – Tesoriere

 

Dario Sanchez – Consigliere

Masterante in Comunicazione

 

Edoardo Marascalchi – Consigliere

Edoardo Marascalchi

Sono nato a Rovigo nel 1973, cresciuto a Venezia, ho vissuto 10 anni a Milano dove mi sono convertito all’ebraismo. Ho fatto aliyah nel 2009 e vivo a Netanya con moglie e 3 figli.
Tecnico informatico, wikipediano, amo diffondere la conoscenza.

Gestisco il sito Aliyah.it che ho creato nel 2009 quando, in cerca di informazioni per l’aliyah, non ho trovato nulla in italiano. Ho iniziato a tradurre i contenuti del sito di Nefesh B’Nefesh e quello dell’Agenzia Ebraica per poi scrivere contenuti originali derivati dall’esperienza personale. Più recentemente ho creato il sito italkim.org con la speranza di aiutare chi ancora parla poco l’ebraico ad essere informato sulle novità utili nella vita quotidiana.

Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook Italiani in Israele e di molti gruppi satelliti locali dove cerco di rispondere nella maniera più precisa possibile alle mille domande che pongono olim e non.

Son stato consigliere “non praticante” nel precedente consiglio del Irgun ed avevo deciso di lasciare spazio ad altri, non soddisfatto del mandato precendete. Mi trovo nuovamente nel consiglio per co-optazione e sono felice di poter contribuire alla vita dell’associazione in maniera più fattiva rispetto al mandato precedente.

Anche prima di far parte del Irgun non ho mancato di assistere olim nel disbrigo delle prime pratiche burocratiche.